Exit Poll non veritieri e scattano le polemiche

Elezioni Europee

Pochi minuti dopo la chiusura dei seggi, arrivano le prime proiezioni ma non tutte sembrano dichiarare il vero.

Si tratta di una pagina di prova degli exit poll, testata da Repubblica che mette in giro voci su dati non veritieri. La pagina in questione, viene immediatamente rimossa, ma nonostante la tempestività non mancano le polemiche.

” In linea per errore pagina prova di repubblica.it con exit poll e numeri finti. Pagina cancellata dopo 5 minuti, ce ne scusiamo con gli utenti”. Si scusa così Repubblica sulla propria pagina Twitter ma le polemiche non si fermano.

Tra i primi, il Movimento 5 Stelle con Paolo Becchi:  ” Non so se la notizia degli exit poll pubblicati da Repubblica, a urne aperte, sia vera. Nel qual caso si tratterebbe di un fatto gravissimo”. Si aggiunge poi il commento della deputata M5S Giulia Di Vita che dopo aver pubblicato la schermata con i falsi exit poll dice: ” Credevo che il candidato piddino che si inventa tresca  con una deputata M5S fosse il massimo. Non avevo visto questo”. Non contenta poi aggiunge: “Chissà domani su Repubblica cosa scriveranno, mi aspetto Scalfari che ci accusa di aver hackerato il sito e pubblicato exit poll finti”.

Anche il candidato per Fdi-An, Guido Crosetto esprime il suo parere: ” E’ uno scherzo? E’ gravissimo, anche perchè ci sono già le proiezioni con 30% delle 24. Come è possibile?”

A quanto pare anche se l’errore dato dalla pagina di Repubblica è durato poco meno di 5 minuti, è servito a far venir fuori tutto il clima di tensione per l’attesa de risultati reali.

 

Potrebbe anche interessarti