Video. ODG, sospeso giornalista sessista. La sua reazione: “Ma vaffa…”

Ha offeso in diretta tv una guardalinee donna, mentre era intenta in maniera ligia e professionale a svolgere il suo lavoro. Il giornalista che si è macchiato di questo gesto orribile contornato da parole sessiste è Sergio Vessicchio. Il video in cui l’uomo ha esternato una serie di frasi a dir poco oscene è stato una prova schiacciante per procedere alla sua sospensione dall’Ordine dei Giornalisti. Infatti il Presidente dell’ODG ha pubblicato un post sul suo personale profilo Facebook nel quale ha spiegato:

“Il giornalista di Agropoli che ha deriso in diretta durante una partita di calcio una donna assistente dell’arbitro, è stato sospeso dall’Ordine dei Giornalisti della Campania. Grazie al nostro consiglio di disciplina”.

Vessicchio non ha mai chiesto scusa, anzi resta sulle sue posizioni, convinto che le sue parole non siano così gravi da scatenare tutta questa bufera mediatica. E ha ribadito in un video: “Offendono le donne, le maltrattano le chiamano di tutti i colori e io che mi sono permesso di dire che non possono andare ad arbitrare sui campi di calcio, fanno venire la fine del mondo. Ma vaffa…”

Il video:

Potrebbe anche interessarti