Rinasce il Pio Monte di Ischia: sarà un resort turistico di extra-lusso

Casamicciola – Il Pio Monte della Misericordia di Casamicciola rappresentava un’istituzione che esisteva ad Ischia da oltre 400 anni. Purtroppo, l’enorme struttura di 24 mila metri quadrati che sovrasta il lungomare del comune era nello stato di più totale abbandono da 30 anni. Ormai era diventata un rifugio per senzatetto.

In base ai nuovi accordi, il Pio Monte rinascerà come struttura ricettiva: sarà, di fatto, il complesso turistico più grande e lussuoso dell’isola. Il contributo di 60 milioni di euro per trasformarlo arriva da un’enorme holding tedesca operante nel settore delle automobili. Questa mattina, all’Hotel Cristallo, i proprietari del Pio Monte ed il Comune di Casamicciola hanno trovato l’accordo per iniziare effettivamente il progetto ed ottenere l’autorizzazione.

Fino a giugno verranno fatti i rilievi del caso e la Soprintendenza controllerà che nel progetto vengano rispettate tutte le regolamentazioni per trasformare un bene dall’interesse storico tanto importante per l’isola. Si tratterà di un complesso termale di gran lusso, con parcheggi interrati ed alloggi per gli ospiti. Un progetto colossale che porterà tantissimi turisti a Casamicciola, da ogni parte del mondo.

Molti però sono contrari ad una simile iniziativa. Per alcuni si sta vendendo un vero e proprio simbolo dell’isola e del Comune, trasformandolo in qualcosa di meramente commerciale.

Potrebbe anche interessarti