Video. In fiamme i cassonetti di Via Toledo: si indaga sulle baby gang

Sono stati attimi di paura quelli che ieri sera hanno vissuto i passanti e i residenti di Via Toledo. Di nuovo è stato dato fuoco a dei cassonetti dell’immondizia, che con il loro fumo hanno coperto il cielo della zona. La polizia indaga sulle baby gang.

Immediato è stato il commento di alcuni esponenti della politica locale. Tra gli stessi segnaliamo Francesco Emilio Borrelli (consigliere regionale dei Verdi) e Marco Gaudini (consigliere comunale della lista “Sole che ride”). Con tanto di video allegato, i due politici hanno infatti severamente denunciato l’accaduto sui loro profili Facebook.

“Una bravata che creato scompiglio tra i residenti che, impauriti, hanno allertato i vigili del fuoco. Oramai la strada è terra di nessuno”. “Da settimane oramai chiediamo che il ministro dell’Interno Salvini tenga fede alle sue promesse e invii i rinforzi promessi alle forze dell’ordine. Serve un incremento delle unità del territorio per contrastare l’ondata di fenomeni teppistici e delinquenziali che sta investendo la città”. Queste sono alcune delle parole dei consiglieri.

Sembra quindi che il problema del vandalismo a Napoli non si sia arrestato, ma che anzi sia di recente aumentato. Un problema che si sa, deve essere combattuto dalle forze dell’ordine come dalla scuola e dalla società civile. 

Potrebbe anche interessarti