Incidente autostradale. Mario Landi è il ragazzo di 17 anni morto sul colpo

Una tragedia immane ha colpito la comunità di Fisciano. Nell’incidente avvenuto ieri notte sul raccordo autostradale Salerno-Avellino, ha perso la vita Mauro Landi, un ragazzo di appena 17 anni. E’ questo il nome della vittima che è stata scaraventata fuori dal finestrino dopo il tragico impatto della macchina sulla quale viaggiava che è andata a incastrarsi nel guardrail.

Sfogliando il suo profilo Facebook si capisce che Mario era un grande sportivo, amante del calcio e della Kick boxing. Alla notizia del tragico incidente anche Vincenzo Sessa, sindaco di Fisciano, dove era originario il ragazzo, ha espresso il suo cordoglio pubblicamente alla famiglia del ragazzo e dell’altra vittima dell’incidente: “La tragedia che ha colpito la nostra Comunità in queste ore è per tutti noi motivo di dolore. Giunga in una così triste circostanza la mia vicinanza alla famiglia del giovane Mario e della donna della vicina comunità di Pellezzano”.

Infatti a perdere la vita è stata anche una donna, che pur non essendo stata coinvolta nell’incidente, è morta di infarto dopo che davanti ai suoi occhi si era palesata quell’immagine tremenda: la vista dell’auto e del corpo di Mario riverso a terra senza vita.

Attualmente sono stati ricoverati altri due ragazzi sono ricoverati all’Ospedale di Salerno, uno dei due in condizioni gravi.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più