“Hulk” il limone da record pesa 3,2 kg e si trova a Maiori, in Costiera Amalfitana

Foto pagina Facebook Vincenzo Russo

Soprannominato “Hulk” proprio per le sue dimensioni, il più grande limone che pesa ben 3,2 kg, si trova in Costiera Amalfitana, a Minori.

In realtà si tratta di uno “Spunzill”, anche detto “O’ Turz”, che altro non è che un cedro gigante, un ibrido tra un arancio e un limone che assume tali dimensioni ogni 4 – 5 anni.

Proviene dai giardini che sovrastano Minori, ai piedi di Sambuco di Ravello. Il limone ha impiegato dai 16 ai 18 mesi per formarsi sulla pianta, resistendo alle intemperie grazie alle reti che lo hanno tenuto a riparo e grazie alle cure di Vincenzo Russo, che insieme alla moglie Enza gestisce la Bottega “L’angolo del Gusto” a Maiori.

Il limone però è destinato ad appassire poiché, date le sue dimensioni, è difficile che qualcuno lo acquisti, anche se stesso il proprietario Vincenzo non è intenzionato a venderlo proprio perché “Hulk” è diventato una attrazione turistica che spinge dunque i turisti a fermarsi davanti al suo negozio e a scattare delle foto, come fosse una star.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più