Napoli sempre più capitale della cultura: file lunghissime anche per il 25 Aprile

Foto Facebook

Quello che è stato già ribattezzato come il ponte più lungo della storia ha permesso a tanti cittadini di godersi giorni di vacanza nelle principali città italiane. Sono stati tantissimi i turisti che hanno letteralmente preso d’assalto il capoluogo partenopeo che, in queste ultime settimane, è diventato sempre più un centro culturale di caratura nazionale.

Nella giornata del 25 aprile, infatti, ci sono state file lunghissime al Museo Archeologico Nazionale di Napoli per la mostra su Canova: oltre 5.000 ingressi registrati per uno degli eventi più interessanti di questo 2019. Code chilometriche anche per entrare al Pan, il Palazzo delle Arti di Napoli, dove è in programma da diverse settimane la mostra sul pittore e grafico olandese Maurits Cornelis Escher. Oltre 80mila biglietti staccati ed evento prorogato fino al 5 maggio.

Potrebbe anche interessarti