Zingaretti a Napoli, scontri tra polizia e disoccupati: manifestante ferito

Scontri tra polizia e disoccupati a Napoli, poco prima dell’arrivo del leader del Partito Democratico Nicola Zingaretti, per l’apertura della campagna elettorale delle Europee.

Gli scontri sono avvenuti in via Chiaia, davanti al teatro Sannazaro tra polizia e manifestanti. Sono almeno quattro le persone ferite, di cui tre trasportate in ospedale. Sei contusi, secondo la Repubblica.it, tra manifestanti e agenti.

A promuovere la manifestazione, è stato il Movimento  “7 novembre”, che più volte è scesa in piazza per chiedere lavoro e per protestare contro De Luca.

Secondo le prime indiscrezioni tutto sarebbe partito quando uno dei manifestanti avrebbe strappato un manifesto del Pd, dall’ingresso del teatro.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più