Arrestato il sicario di piazza Nazionale: chi è l’uomo che ha sparato a Noemi

La svolta nelle indagini è arrivata stamattina: il presunto responsabile dell’agguato a piazza Nazionale, nel quale è rimasta gravemente ferita la piccola Noemi è stato arrestato.

Si chiama Armando del Re, avrebbe circa trent’anni e sarebbe del rione Monterosa. E’ stato identificato grazie alle immagini di videosorveglianza della zona e al lavoro della Procura, Carabinieri e Polizia. L’uomo che lo ha aiutato a nascondersi sarebbe il fratello.

La foto è stata diffusa dalla giornalista Marilena Natale. Ignote al momento i motivi della sparatoria: si indaga su una faida di camorra e nell’ambito della vendetta privata. Salvatore Nurcaro, vero obiettivo del raid, è fuori pericolo e potrebbe fare presto il nome del killer.

Intanto la piccola Noemi è ancora ricoverata al Santobono e le sue condizioni iniziano a migliorare.

Potrebbe anche interessarti