Noemi è salva! I medici sciolgono la prognosi: è sveglia e sta mangiando da sola

E’ stata sciolta la prognosi per la piccola Noemi, dopo 17 giorni di ricovero al Santobono la bimba è sveglia e cosciente, e si alimenta autonomamente. Respira da sola senza l’aiuto di macchinari.

La bimba respira spontaneamente senza necessità di supporto di ossigeno. I parametri vitali sono stabili e il quadro clinico è in miglioramento – si legge nel bollettino medico dell’ospedale Santobono – la prognosi quoad vitam è sciolta. Il prossimo bollettino sarà diramato tra 7 giorni”.

Sembra un vero e proprio miracolo. La piccola, colpita il 3 maggio scorso nell’agguato a piazza Nazionale, dopo giorni passati tra la vita e la morte sta migliorando.

Potrebbe anche interessarti