MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Video. “Ti ho fatto i buchi in testa..impiccati”: i festeggiamenti del neo consigliere

Ferdinando Vozzella, neo consigliere comunale di “Impegno Comune per Casavatore” (una delle quattro liste a sostegno della candidatura di Luigi Maglione, divenuto domenica sera primo cittadino dopo aver sconfitto al ballottaggio l’ex senatore del Partito Democratico Pasquale Sollo) eletto con 199 voti, si è sfogato con festeggiamenti e dirette Facebook la notte scorsa.

Nelle dirette Facebook i sostenitori e candidati di Maglione si sono scatenati, lanciando offese alla coalizione avversaria dopo settimane di tesissima campagna elettorale.

I protagonisti dei video sono nomi già coinvolti nell’inchiesta per il voto di scambio mafioso che portò nel gennaio 2017 allo scioglimento per camorra del comune di Casavatore. Tra questi nomi, i coniugi Mauro Ramaglia e Nadia Sarnataro, gli stessi che hanno pubblicato i video su Facebook.

Già nel 2015, infatti, Ramaglia, secondo un’informativa dei Carabinieri, intratteneva frequenti contatti con gli ambienti degli Amato-Pagano e dei Vanella-Grassi.

Le frasi uscite fuori dai video sono state “Siamo noi i delinquenti di Maglione” alludendo ironicamente alle accuse ricevute durante la campagna elettorale o “Ti ho fatto i buchi in testa, prendi la fune e impiccati”.