Olimpiadi della pizza, l’oro per la napoletana verace va al Giappone

A Napoli dall’8 al 10 luglio 2019 si sono svolte le Olimpiadi della pizza, una competizione ma anche un momento di confronto.

Ha visto trionfare nel medagliere l’Italia, che ha conquistato tre medaglie d’oro su 6, seguita dal Giappone, che ha vinto quella della Vera pizza napoletana, con l’oro di Hiroki Nishimoto.

La competizione si è tenuta a due passi dal Real Bosco di Capodimonte che conserva uno dei musei più belli d’Italia, nella sede dell’associazione: 150 partecipanti e 20 nazioni in gara. Appuntamento di nuovo a Napoli nel 2023.

Vera Pizza Napoletana
1          Hiroki Nishimoto (Giappone)
2          Francesco De Simone (Italia)
3          Akiyo Okabayashi (Giappone)
3          Ahmed Zakzouk (Egitto)

LEGGI ANCHE
Video. La pizza di Natale di Gino Sorbillo: scarola, soffritto e pecorino

Mastunicola
1          Salvatore De Rinaldi (Italia)
2          Luca Di Massa (Italia)
2          Umberto Mauriello (Italia)
3          Vincenzo Esposito (Italia)

Pizza Gourmet
1          Fabio Buttaci (Italia)
2          Daffinito Roberto (Italia)
3          Seesaed Thanwa (Thailandia

Pizza Fritta
1          Antimo Verde (Australia)
2          Isabella De Cham (Italia)
3          Gennaro Langella (Italia)

Pizza senza Glutine
1          Hikaru Nakanishi (Giappone)
2          Vittorio Boni (Italia)
3          Umberto Mauriello (Italia)

Under 35
1          Michele Cuomo (Italia)
2          Angelo Della Marca (Italia)
3          Michele D’Amelio (Italia)
3          Hiroshi Hayashi (Giappone)

Potrebbe anche interessarti