Il Giardino della Minerva a Salerno: eletto tra i parchi più belli d’Italia

Il Giardino della Minerva è sito nel cuore del centro storico di Salerno, in una zona che nel Medioevo prendeva il nome di “Plaium montis”.
In epoca medievale ricoprì un ruolo didattico per gli studenti della scuola medica salernitana. Tale motivo ha portato il giardino ad essere una sorta di precursore di quello che oggi chiamiamo orto botanico.

Nel 2001 il Giardino della Minerva è stato oggetto di un’opera di restauro che ha visto l’aggiunta di numerose piante, alcune anche rare. Arriva, oggi, a presentare oltre 300 specie di piante. Presente, in questo fantastico locus amoenus, anche la leggendaria mandragola, pianta famosa per i suoi poteri straordinari.
Situato in una zona alta, affacciandosi è possibile godere anche del meraviglioso paesaggio marino. Il Girdino di Minerva diviene uno dei luoghi simbolo della città.

È
giusto che tanta bellezza e cura vengano premiate. La bella notizia è che, per il secondo anno consecutivo, il giardino salernitano si conferma uno dei parchi più belli d’Italia.
Una gran soddisfazione e riconoscimento per la gestione eccellente del direttore Luciano Mauro, contornato dai suoi collaboratori.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più