Ottimi risultati per il mare in Campania: sono solo 7 le spiaggie inquinate

Vi sono ottimi risultati per lo stato di balneabilità del mare in Campania. Solamente una piccola parte dei camiponi raccolti supererebbe il limite di di contaminazione fecale, previsto per legge.

Sono stati più di 1500 i campioni che sono stati raccolti da Arpac, nelle nostre coste. Il test è stato fatto anche avendo a riguardo ad alcuni fattori visivi, come la presenza di schiume particolari in prossimità della battigia, presenza di meduse ed altro. Nella maggior parte dei casi, si è però scoperto che tali fenomeni erano dovuti completamente a cause naturali e non di inquinamento.

Ebbene, secondo i primi risultati, sarebbero solamente sette i campioni di mare che mostrerebbero un superamento del suddetto limite. Noi sappiamo che la presenza di contaminazioni fecali nelle acque permette il proliferare dell’Escherichia coli e dell’Escherichia intestinali. Per chi non lo sapesse, parliamo di due batteri novici per la salute dell’uomo. Infatti un’esposizione in luoghi dove si trova il batterio, può portaqre ad infezioni o all’insorgere della meningite.

Ma quali sono le spiagge che non hanno superato il test? Facciamo riferimento, in primis per la Città Metropolitana di Napoli, ad alcuni tratti di mare afferenti ai comuni di Monte di Procida (Marina di Vita Fumo), Massa Lubrense (Punta Montalto) e Pozzuoli (La Pietra e Area Industriale). Per la provincia di Salerno invece, i luoghi investiti da tali contaminazioni sono stati ritrovati a Vietri sul mare (Marina di Vietri Secondo Tratto), a Pontecagnano Faiano (Sud Picentino) e nel comune di Salerno (Est Fiume Irno). A seguito delle segnalazioni dell’Arpac, in queste zone sono subito scattati i divieti temporanei di balneazione.

Insomma, se pur i risultati siano ottimi, persistono ancora delle aree marine non balneabili. E’ compito di tutti far sì che questi divieti scompaiano una volta e per tutte dalle coste campane. Queste ultime non meritano affatto un simile trattamento.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più