Padre abusava della figlia di 10 anni: la madre scopre tutto e lo denuncia

Una storia agghiacciante è quella che vede protagonista un uomo di 46 anni. Su di lui pesa l’accusa di violenza sessuale ai danni della figlia minorenne. Molestie e violenze perpetrate in un lungo arco temporale, dall’estate del 2018 agli inizi dell’anno 2019.

Secondo quanto ricostruisce il Mattino, l’uomo avrebbe avuto atteggiamenti poco consoni verso la figlioletta di 10 anni, con palpeggiamenti e continui abusi che avrebbero traumatizzato la piccola. Ad accorgersi di questa triste e problematica realtà sarebbe stata la madre di un’amichetta della piccola, la quale avrebbe notato un comportamento ambiguo del padre, gesti e atteggiamenti strani verso la propria figlia, che avrebbero scatenato quel tremendo sospetto. Così la donna avrebbe confidato tutto alla moglie dell’uomo.

Come farebbe una qualsiasi madre che ama i figli sopra ogni cosa, subito ha chiesto spiegazioni alla sua bambina che avrebbe confidato praticamente tutto alla madre, senza tralasciare dettagli intimi. Versioni che la piccola avrebbe ribadito e confermato anche davati ai carabinieri che stanno seguendo le indagini, dopo l’immediata denuncia della madre.

Per il momento il 46 anni oltre a dover rispondere dell’accusa di violenza sessuale su un minore, si è visto sospendere anche la potestà genitoriale

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più