Stanchi del parcheggiatore abusivo? Appuntamento al Maschio Angioino

 

nu cafe a piacereDa un pò di giorni per le strade di Napoli è possibile vedere cartelloni pubblicitari che recitano uno strano slogan ma che noi napoletani conosciamo molto bene: “Nu cafè a piacere, capo”. É la campagna di comunicazione lanciata dall’associazione “Addà Passà a Nuttat” e che anticipa una particolare iniziativa.
Il parcheggiatore abusivo è l’incubo di ogni napoletano. È ovunque e anche quando sembra non esserci, eccolo spuntare dal nulla, con la classica frase: “Nu cafè a piacere, capo”!
Sicuramente alcune persone decidono di intraprendere questa “attività lavorativa” perché non hanno altre possibilità. Ma questa rappresenta la minima percentuale rispetto al sistema criminale che si è andato a creare nel corso degli anni. Una vera e propria violenza psicologica, in alcuni casi anche fisica, che gli automobilisti napoletani devono subire. Il parcheggiatore abusivo è vissuto da tante persone come se fosse ormai una tassa “non ufficiale” da pagare per avere la possibilità di sostare la propria autovettura. Molti staranno pensando che in fondo il parcheggiatore abusivo è sempre esistito e che non si possa fare niente per cambiare le cose. E invece i giovani dell’associazione culturale “Addà Passà a Nuttat” la pensano esattamente in maniera opposta. Con un pò di creatività e tanta voglia di cambiare le cose hanno ideato ed organizzato un evento proprio per spingere le persone a lottare contro la “figura mitica” del parcheggiatore abusivo.

park fiction

Giovedì 19 giugno presso il Maschio Angioino sarà proiettato un video inedito e realizzato dai ragazzi dell’associazione “Addà Passà a Nuttat”, con l’intervista proprio ad un parcheggiatore abusivo. All’evento saranno presenti decine di artisti, associazioni no-profit, testimonial tv, cantanti, giornalisti, dj e tante personalità della città.
Inoltre lo spettacolo sarà l’occasione per presentare alla cittadinanza il movimento ‘Napoli è viva’, che unisce personaggi del mondo della cultura, dello spettacolo, dell’associazionismo no-profit per raccontare una Napoli che ha la voglia e la capacità di alzare le testa per combattere i pregiudizi che colpiscono una città viva più che mai!
La serata rientra nella programmazione del ‘Giugno Giovani’ ed è patrocinata dal Comune di Napoli. Prenderanno parte all’iniziativa anche le autorità pubbliche come il Sindaco di Napoli, Luigi De Magistris e l’Assessore alle Politiche giovanili, Alessandra Clemente.
Siete stanchi del parcheggiatore abusivo? Allora appuntamento al Maschio Angioino il 19 giugno alle 20,30. Ingresso gratuito

Per saperne di più visitare la pagina www.addapassanuttata.it

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più