VIDEO. Vergogna a Capri: 10 kg di rifiuti sul fondo della Grotta Azzurra

Capri – L’isola di Capri è da sempre una delle mete turistiche più rinomate ed apprezzate del mondo, soprattutto dai viaggiatori d’elite. La Grotta Azzurra, gioiello naturale della costa, vanta ogni giorno visitatori che l’attraversano a bordo di piccole barchette per ammirare lo spettacolo dell’acqua che rispecchia le rocce.

Eppure, anche questa perla è stata offuscata dall’ignoranza e dal vandalismo degli incivili. I carabinieri della stazione di Anacapri e del Nucleo Subacquei, a bordo di una motovedetta e di un battello, hanno rinvenuto ben 10 kg di rifiuti sul fondale della Grotta Azzurra.

Il materiale ritrovato consiste, prevalentemente, in un megafono, fotocamere, biglietti ed altri rifiuti. Immediatamente, il personale dell’Asl ha controllato gli impianti di depurazione ed il sistema fognario di tutta l’isola, entrambi ritrovati perfettamente funzionanti.

Questo implica che è stata solo l’inciviltà a deturpare così tanto un patrimonio naturale della nostra terra. I militari hanno subito rimosso i rifiuti più facili da raccogliere, ma si aspetta l’intervento del Comune per depurare nuovamente il fondale.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più