Allarme rifiuti ad Ercolano: “La Madonna ci aiuti”, sindaco fa appello a fine messa

Allarme rifiuti ad Ercolano tanto è che lo stesso sindaco Ciro Buonajuto, ieri, al termine di una messa in occasione dell’Assunta, patrona della città degli scavi, ha preso la parola.

Una vera e propria “richiesta” alla Madonna Assunta per quanto riguarda l’emergenza rifiuti che attanaglia il paese vesuviano, nella basilica di Pugliano, rivolgendo lo sguardo ai fedeli lì presenti è intervenuto, queste le sue parole: «Voglio rivolgere una preghiera alla nostra patrona, l’Assunta. Insieme dobbiamo cercare di sconfiggere un male che colpisce e attanaglia la città da decenni: il problema dei rifiuti».

Queste parole, come riportato da Repubblica sono poi state accompagnate in un secondo momento da una telefonata fattogli, nella quale lui prosegue: «Il ciclo integrato dei rifiuti in Campania è viziato e noi dobbiamo trovare una soluzione. Tra poco chiuderà il termovalorizzatore di Acerra e giorno e notte penso a come salvaguardare la salute e la dignità dei miei concittadini, abbiamo un problema serio e, dal momento che noi rappresentiamo la politica che ci mette la faccia, non lo dobbiamo nascondere alla gente. Ecco perché dirlo in chiesa significa dire io non fuggo dal problema e serve anche a creare una consapevolezza nei cittadini affinché ciascuno faccia la propria parte anche attraverso una corretta raccolta differenziata».

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più