Video. Salvini invoca una marcia su Roma: “Non vi libererete così facilmente di me”

Matteo Salvini non ci sta e promette o “minaccia” di marciare su Roma il prossimo 19 ottobre. Un raduno che sfiora di soli tre giorni l’anniversario del 22 ottobre, quando Mussolini marciò su Roma spianando la strada al fascismo.

Tutti in piazza nella capitale il 19 ottobre per una giornata di orgoglio italiano, me lo chiedete in migliaia, bisogna farsi sentire contro il furto di democrazia“, ha annunciato il ministro dell’Interno nella diretta Facebook dal tetto del Viminale.

Simpatizzanti e filo-leghisti si ritroveranno in piazza a Roma contro il “governo delle poltrone e del Conte-Monti, come lo ha chiamato.

Non vi libererete così facilmente di me, non ho paura di mesi o un anno o due di opposizione, torneremo“, ha detto Salvini.

Sabato 19 ottobre sarà la giornata dell’orgoglio della maggioranza operosa, che non va a fare casino ma che vuole un governo che non nasce la notte a Parigi o Bruxelles e che per questo viene ricompensato“, ha aggiunto ricordando che domenica 15 settembre ci sarà un appuntamento a Pontida.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più