Promessi sposi investiti sulle strisce, il miracolo di Michele: ha iniziato a parlare

coppia investita CastellammareMichele Savastano continua a migliorare. Il 27enne di Castellammare di Stabia che era in coma dal 13 agosto, giorno in cui è stato investito insieme alla fidanzata sulle strisce pedonali, dopo il risveglio di qualche giorno fa ora inizia anche a parlare.

Secondo quanto annunciato dalla sorella Margherita sui social, Michele ha cominciato a emettere i primi suoni dopo l’incidente. Avrebbe chiesto dei suoi genitori e della sua amata Pina.

Inoltre Michele avrebbe detto alla madre: “Di essersi stancato, vuole ritornare a casa, e ovviamente ha anche fatto il nome di Pina“. Proprio con la fidanzata, il giovane avrebbe dovuto convolare a nozze lo scorso 26 agosto. Pina pochi giorni fa aveva postato sulla sua bacheca Facebook: “E non importa quanto oggi ti sono lontana. Tu mi sei sempre a un millimetro dal cuore!ti amo vita mj”.

Qualche giorno fa era uscito dal coma ed è stato trasferito nella clinica Sant’Anna di Crotone, struttura specializzata nel percorso riabilitativo.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più