Video. La Sanità si illumina con i versi di “Napule è” di Pino Daniele

Alla vigilia della festa di San Gennaro, santo patrono di Napoli, il Rione Sanità ha omaggiato Pino Daniele, il grande cantautore napoletano scomparso nel gennaio del 2015.

Luminarie per oltre 120 metri, rigorosamente di colore azzurro sono state inaugurate ieri sera nel cuore del rione, alla presenza del sindaco, Luigi de Magistris, il coro dei bambini della Fondazione San Gennaro, James Senese, Peppe Lanzetta, il rapper Daniele Sansone degli A67 e il giornalista Sandro Ruotolo.

Tantissime le persone in strada per l’inaugurazione, i ricavi andranno tutti in beneficenza. Come riporta Repubblica.it. L’opera su “Napule è” nasce dall’artista emiliano Tiziano Corbelli e realizzata dal napoletano Antonio Spiezia, promossa dalla terza Municipalità presieduta da Ivo Poggiani sponsorizzata da note attività commerciali del rione, come la pasticceria Poppella e la pizzeria Concettina ai Tre Santi.

Come già accaduto per Bologna, che dedicò luminarie a Lucio Dalla, anche Napoli ha deciso di omaggiare il suo grande cantautore, con una delle più belle canzoni di tutti i tempi.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più