Saviano: ” A San Gennaro puoi chiedere anche ‘proteggimi mentre rubo'”

Miracolo di San Gennaro

New York – Il miracolo di San Gennaro si è nuovamente compiuto a Napoli. Tanti sono stati i festeggiamenti per tutta la città, e non solo. Anche la comunità italiana di New York ha festeggiato lo scioglimento del sangue del santo patrono di Napoli.

Lo stesso scrittore e giornalista Roberto Saviano, residente ormai a New York, ha commentato l’evento e le manifestazioni tenutesi oltreoceano alla notizia dell’avvenuto miracolo: “Il sangue si è sciolto, qui a New York è una grande festa di San Gennaro oltreoceano.”

Lo scrittore ha anche espresso un suo pensiero sulla vera natura del culto del santo: “San Gennaro, protettore dei napoletani e degli emigranti, di tutti gli emigranti, anche veneti, laziali, calabresi, lombardi, – scrive Saviano sui social – oggi lo immagino protettore dei migranti, di chi lascia la propria terra per cercare altrove una vita dignitosa. A San Gennaro puoi chiedere di tutto, – conclude – anche proteggimi mentre rubo”

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più