Video. Maltempo a Napoli: alberi caduti e collegamenti con le isole interrotti

maltempo napoli albero

Sono tanti i danni che si registrano a Napoli e provincia causati dal maltempo. Diversi gli alberi caduti in città e in provincia collegamenti con le isole interrotti. Prorogata l’allerta meteo fino alle 18 di domani.

SOSPESI COLLEGAMENTI ISOLE – Dato il forte vento di scirocco che spira nel Tirreno Meridionale (30 i nodi di velocità e nelle prossime ore è previsto un aumento) sono state sospese numerose corse di aliscafi. Da metà mattinata infatti i mezzi veloci per le isole di Ischia e Procida in partenza da Napoli e viceversa sono rimasti fermi nei porti.

Mare agitato e vento forte rendono difficili anche i collegamenti marittimi effettuati con navi traghetto. Le compagnie di navigazione confermano che le corse sono state cancellate per l’intera giornata di oggi.

Queste le corse sospese presenti sul sito della Snav, su quello della Caremar e su quello Alilauro.

ALBERI CADUTI – Nonostante la chiusura dei parchi e dei cimiteri, continuano a cedere gli alberi in città. Uno di questi è caduto a Pozzuoli nello stazionamento Ctp di Via Fasano travolgendo un autobus di linea che stava per partire. Ferito, in modo non grave, Carmine il conducente del mezzo. L’uomo è stato prontamente trasportato in ospedale dai sanitari del 118. Sul posto sono giunti i pompieri e i vigili urbani per mettere in sicurezza la zona.

Alcuni rami di un albero sono invece caduti nel pomeriggio in via degli Aranci, a Sorrento. Per fortuna solo tanto spavento. Non si registrano infatti danni a cose o persone.

Il Maltempo a Napoli ha creato disagi sopratutto per il forte vento. A Bagnoli e Giugliano sono crollati un cartellone stradale e un’insegna dell’ospedale. Anche qui nessun ferito.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più