Maltempo a Napoli, le strade crollano: voragine enorme ai Ponti Rossi

Napoli – L’emergenza meteo delle ultime ore ha messo in ginocchio tutta Napoli: vento fortissimo e temporali improvvisi si sono abbattuti sulla nostra città causando non pochi disagi alla popolazione. Drammatica la situazione in alcune strade, completamente distrutte dalle bombe d’acqua.

Intorno alle 3 e 15 di questa notte si è aperta un’enorme voragine in via Udalrigo Masoni, ai Ponti Rossi. La strada, interessata da alcuni lavori, si è sgretolata all’altezza dei civici 46 e 63. Due palazzi con 25 nuclei familiari sono stati evacuati, sono state staccate acqua e luce e si stanno effettuando le verifiche anche per quanto riguarda possibili perdite di gas.

Al momento, fa sapere la III Municipalità di Napoli, la situazione intorno a Via Masoni  risulta essere abbastanza critica con la chiusura di Via Sogliano e delle strade limitrofe. Si invita la cittadinanza ad evitare (dove è possibile) la percorrenza di aree adiacenti.

Collassata anche via Santa Maria a Pigno, strada storica che collega Marano e Chiaiano. Fango e materiali di risulta hanno invaso le corsie paralizzando il traffico cittadino. Al momento, i vigili del fuoco sono a lavoro per sgomberare l’aria e renderla nuovamente percorribile.

Paura anche a Giugliano, dove, questa mattina, un camion della nettezza urbana è sprofondato in una voragine, apertasi nella centralissima piazza Gramsci, davanti all’ingresso del Primo Circolo Didattico.

Potrebbe anche interessarti