Orrore in un cimitero nel Napoletano, loculi scoperchiati e cadaveri in vista

cimitero

Un macabro spettacolo ha atteso tutte le persone che si sono recate al cimitero di Casalnuovo di Napoli, tra loculi scoperti e diversi cadaveri in bella mostra, insomma uno scenario davvero raccapricciante. E dire che un episodio simile era già accaduto nel 2012.

Biagio Caliendo del comitato Casalnuovo in movimento ha raccontato che: “Dopo le segnalazioni dei cittadini, qualche addetto ha coperto con un telo di plastica il monumento, ma non è riuscito a celare tutte le nicchie scoperte con i defunti all’interno, lasciando il cimitero in uno stato indecoroso”.

“Un vero e proprio scenario macabro – ha commentato Francesco Emilio Borrelli dei Verdi – quello che si è presentato alla vista di tutte le persone e famiglie che frequentano il cimitero per fare visita ai propri cari, e che sono state costrette a passare dinnanzi ai corpi dei propri defunti che solo dopo ripetute proteste sono stati coperti da teli bianchi. Tante infatti sono state le segnalazioni arrivate agli uffici comunali per questa ennesima vergogna.”

Potrebbe anche interessarti