‘Alice oltre lo specchio’: a Scampia apre la stanza d’ascolto per le vittime di violenza

stanza ascolto scampia

Si chiama ‘Alice oltre lo specchio’ ed è la stanza d’ascolto inaugurata stamattina presso il Commissariato di Scampia. Un ufficio di polizia giudiziaria che apparentemente è uno spazio semplice e arredato in modo confortevole.

Il nome, che riprende il titolo di un noto film del 2016 sequel di ‘Alice in Wonderland’, vuole essere un luogo ‘fatato’. Qui le donne le donne che hanno subito violenze e i minori che hanno subito abusi sono libere di raccontare ciò che hanno vissuto.

Come condiviso in un post su Facebook dalla Questura di Napoli:

“Stamattina, presso il Commissariato di Scampia, il Capo della Polizia – Direttore Generale della Pubblica Sicurezza ha inaugurato la stanza di ascolto “Alice oltre lo specchio”, dedicata alle donne vittime di violenza.
Già nel dicembre 2014 era stata realizzata la “Stanza di Alice”, un ambiente accogliente dove i minori possono intrattenersi giocando mentre le mamme vengono ascoltate negli adiacenti uffici di Polizia.
Da domani, accanto alla Stanza di Alice sarà attiva quella “oltre lo specchio”, un ambiente “diverso” dai consueti uffici di polizia giudiziaria. Le due stanze sono collegate da un impianto video per consentire alle mamme di poter osservare i propri figli giocare in serenità”.

All’inaugurazione era presente anche l’Assessore al patrimonio, ai lavori pubblici e ai giovani con delega alla Polizia Municipale, Alessandra Clemente che scrive:

“Ho avuto l’onore di partecipare all’inaugurazione della “stanza dell’ascolto” nel commissariato della Polizia di Stato di Scampia. Qui in un ambiente protetto, allestito in maniera confortevole e con moderne tecnologie, sarà possibile ospitare le donne e i minori vittime di violenze ed abusi per raccogliere le loro denunce ed approfondire le loro storie.
Proprio come nella “stanza dell’ascolto” della nostra Polizia Locale, dove già da tempo di svolge con grande dedizione e umanità quest’attività.
Con me le colleghe, l’ Assessore Francesca Menna e Monica Buonanno e la neo nominata Presidente di Asia Napoli Maria De Marco.

A pochi metri dal commissariato c’è la bellissima sede dell’Associazione Ciro Vive che accoglie anche l’attività della giovane e coraggiosa RadioSca – la Radio a Scampia.
Con le ragazze abbiamo parlato di quello che fanno costantemente per il quartiere, non solo con le loro trasmissioni giornaliere e abbiamo registrato un bel momento di dialogo sulla nostra società, sulla legalità, sulle nostre periferie ma soprattutto sulle nostre donne”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più