Napoli, approvata delibera del Comune per le luminarie 2019: costeranno 450.000 euro

Oggi si accenderanno le luminarie di NapoliIl progetto “Napoli – Luminarie” andrà in porto. Stando a una nota del Comune di Napoli, è stata approvata la delibera che permetterà la realizzazione e l’installazione delle luci di Natale nelle strade della città.

È stata approvata in giunta comunale, su proposta dell’Assessore alla Pubblica Illuminazione Ciro Borriello, la delibera relativa al Progetto Napoli- Luminarie 2019″, si legge nella nota pubblicata dal Comune. Le istallazioni sono finanziate dalla tassa di soggiorno per un importo totale di 450.000,00 euro: un grosso investimento per la città.

Ma la novità di quest’anno è un altra. Le luci del progetto “Napoli – Luminarie” sono tutte a tecnologia a LED. I componenti utilizzati prevedono infatti singole sorgenti luminose a LED ad alto rendimento, con diverse tipologie di colore. I materiali impiegati, a loro volta, sono tutti costruiti dalle principali aziende nel settore delle luminarie natalizie.

Inoltre, nella maggior parte dei casi, le luminarie permettono la possibilità di scegliere tra diversi tipi di figure e tipologie, creando un’alternanza visiva che invita lo spettatore a percorrere tutto il circuito. Si prospetta dunque uno spettacolo che non abbia nulla da invidiare alle ormai note Luci d’Artista di Salerno, che ogni anno, per oltre due mesi, fanno immergere gli spettatori nella magia del Natale.

Mai come quest’anno, Napoli si è preparata ad accogliere il Natale come si deve, con un trionfo di luci e di colori. Le realizzazioni del progetto “Napoli – Luminarie 2019” toccheranno tutte le municipalità del comune: le strade interessate sono settanta, con installazioni in ogni quartiere.

Ma nel frattempo, nelle zone chic della città si respira già un’atmosfera natalizia: le luminarie di Chiaia decorano la città con i suoi simboli universalmente riconosciuti. Chi passeggia per il quartiere di Chiaia troverà San Gennaro, la maschera di Pulcinella, il Vesuvio, il Corno e perfino la sirena Partenope, emblema della città riportato in auge dalle Universiadi.

Ma le installazioni più belle e sofisticate non animano soltanto il centro di Napoli. Basti pensare alle Luci d’Artista che si sono accese pochi giorni fa alla Casina Vanvitelliana di Bacoli. Più di un migliaio di persone si sono recate a Bacoli per l’evento, che ha contribuito ad esaltare ulteriormente la bellezza del Real Sito Borbonico.

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più