Terremoto in Albania avvertito anche a Napoli: chiamate all’Osservatorio Vesuviano

terremoto in albania

La forte scossa di terremoto in Albania di questa notte alle 4 ha distrutto molti edifici di Durazzo ed è stata avvertita anche a Napoli. Il magnitudo di 6.5 ha spaventato anche la Puglia, la Basilicata e la Campania. A Napoli, ma anche nei Comuni ai piedi del Vesuvio, alcuni cittadini hanno avvertito la scossa e si sono spaventati credendo si trattasse del Vesuvio o dei Campi Flegrei.

Alcuni cittadini hanno chiamato l’Osservatorio Vesuviano e i vigili del fuoco per essere rassicurati, come ha spiegato Francesca Bianco, la direttrice dell’Osservatorio Vesuviano, a Il Mattino: “Abbiamo ricevuto diverse telefonate da parte di cittadini spaventati che temevano che l’epicentro fosse il Vesuvio o i Campi Flegrei. Persone che chiamavano da diverse zone della città, ma anche dall’hinterland, spesso residenti in abitazioni poste ai piani alti dei palazzi“.

Tanto panico e richieste di informazioni da parte dei cittadini, ma nessuna richiesta di intervento o di danni. Intanto, da Napoli, sono partiti tre automezzi di vigili diretti a Bari per imbarcarsi e raggiungere l’Albania, con a bordo nove unità in aiuto della popolazione colpita dal terribile terremoto.

Potrebbe anche interessarti