Luca Zingaretti a Napoli: “Ci sto troppo bene, città meravigliosa”

Il post di Luca Zingaretti su Napoli, pubblicato nella giornata di ieri, è diventato in poco tempo virale. L’attore noto per la sua interpretazione del commissario Montalbano, esprime ancora una volta tutta la sua ammirazione per la nostra Napoli.

La foto e la descrizione postate su Instagram lasciano intendere che il nostro Montalbano nutra una certa debolezza per il Sud, e in particolare per la nostra città. La foto mostra l’attore in primo piano, con il nostro splendido lungomare sullo sfondo. “Napul’è mille culure!“, scrive Zingaretti in descrizione. A Napoli ci sto troppo bene! Città meravigliosa!.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Napul’è mille culure! A Napoli ci sto troppo bene! Città meravigliosa! #napoli #italia #meraviglia

Un post condiviso da Luca Zingaretti (@luc_zingaretti) in data:

Parole semplici che arrivano dritte al cuore, quelle dedicate alla nostra Partenope. E sicuramente il nostro Montalbano avrà conosciuto nel profondo la bellezza di Napoli grazie alla bella moglie partenopea, Luisa Ranieri. Il post di Zingaretti su Napoli, in effetti, non è l’unico elogio che l’attore ha dedicato al capoluogo campano.

Sembra una terra mitologica con il Vesuvio che impervia da una parte e crateri, isole, golfi che si estendono verso nord”, affermava l’attore romano qualche anno fa. “Questa forza, quasi violenza, della natura crea una miscela esplosiva”.

“In questa città vi sono tante contraddizioni e sofferenze, ma credo che i problemi, uniti alla meraviglia naturalistica, diano vita a qualcosa di speciale. In definitiva cos’è l’arte? Il bisogno di esprimersi quando manca qualcosa. È sempre frutto di una mancanza”.

 

Potrebbe anche interessarti