La Campania trionfa a Milano: due pasticcieri battono tutti per il miglior panettone

Foto di carloficophotography dalla pagina Facebook “Artisti del panettone”

La Campania incoronata “regina” del panettone a “Artisti del panettone 2019”. Un successo per nulla scontato, è come se un pasticciere milanese vincesse una competizione per il miglior babà o per la migliore pastiera.

È stato Sal De Riso di Minori a salire sul gradino più alto del podio, mentre il secondo posto è andato al milanese Vincenzo Santoro e il terzo posto a Carmen Vecchione di Avellino.

Per il secondo anno consecutivo è tornato Artisti del Panettone, la kermesse che vede protagonisti i migliori lievitisti d’Italia. L’evento si è svolto a Milano, a Palazzo Bovara, il 14 e il 15 dicembre scorsi.

Presenti undici artisti del panettone artigianale: Vincenzo Santoro, Fabrizio Galla, Paolo Sacchetti, Alfonso Pepe, Salvatore De Riso, Andrea Tortora, Vincenzo Tiri, Maurizio Bonanomi, Gino Fabbri, Carmen Vecchione e il collettivo Infermentum.

Sal De Riso è riuscito a realizzare il dolce tipico milanese non solo nel formato tradizionale, ma anche in altre 30 varianti con le farciture con prodotti Dop e Igp della Campania. Il suo cavallo di battaglia è il Panettone al Limoncello, pasta leggerissima con farcitura a base del celebre liquore.

Carmen Vecchione, invece è la quota rosa della pasticceria italiana, patron della pasticceria Dolciarte di Avellino. Il suo Pan Ramata ha conquistato tutti, si tratta di un panettone farcito con cipolle caramellate di Montoro.

Potrebbe anche interessarti