Sasamen torna dopo 20 anni con una nuova serie: questa volta combatterà la camorra

SasamenNapoli– Il 6 gennaio tornerà Sasamen dopo 20 lunghi anni. La città ha bisogno di lui ed il nostro supereroe ha accettato l’invito. In programma dieci puntate da 15 minuti l’una. Andranno in onda inizialmente come web serie e poi su TV.

Sarà sempre Rosario Verde ad interpretare il personaggio che ha fatto la storia della televisione napoletana. Un momento nostalgico quindi per tutti i fan di Telegaribaldi, uno dei programmi più seguiti dai partenopei.

Un ritorno che però farà i conti con il cambiamento. Napoli non è più quella di una volta, ci sono nuovi mostri da sconfiggere, più reali.

Infatti non affronterà più graziose vecchiette ma tutti i temi sociali della città: dalla criminalità alla camorra; dalla prostituzione; all’ambiente; dalla disoccupazione all’economia. Ogni argomento con il consueto piglio del supereroe un po’ strampalato ma che alla fine riesce sempre a venire a capo di ogni situazione.

Ci aveva lasciato pensando che ormai Napoli potesse camminare sulle proprie gambe, che avesse risolto i suoi atavici problemi di criminalità e ordine pubblico. Ma Napoli ha chiesto nuovamente il suo aiuto e dopo venti anni Sasamen ha deciso di lasciare il suo rifugio per tornare a volare nei cieli della città con il vestito da Supereroe.

I protagonisti saranno i soliti noti degli anni 2000, che però interpreteranno ruoli diversi. In più, ci sarà la fidanzata di Sasamen, la sua fedele compagna, ovvero la subrettina Lisa Fusco.

Rosario Verde ricoprirà sempre la parte del supereroe partenopeo, Lello Musella che nella vecchia edizione interpretava Rat Man, in questa versione è il Commissario Musella che indaga oltre che sul Supereroe anche su di un Boss della malavita interpretato da Germano Bellavia.

Marco Lanzuise, che ricopriva il ruolo del cattivo Dolomiticus nella vecchia edizione, questa volta è il cognato di Salvatore Napoli alter ego di Sasamen. Nuova entrata è Lisa Fusco che recita nel ruolo della fidanzata di Sasamen. Molti attori, poi, hanno partecipato dando la loro amichevole

Potrebbe anche interessarti