Tragedia sfiorata in Tangenziale, 5 scooter a folle velocità in contromano

Tragedia sfiorata sulla Tangenziale di Napoli nel tratto che va da Agnano a Pozzuoli. Scooter hanno transitato in contromano lo scorso sabato notte, tra le 2.20 e le 2.30.

Gli automobilisti che si dirigevano verso Napoli hanno visto sfrecciare almeno cinque scooter nel senso opposto a tutta velocità. Per fortuna non ci sono state vittime o incidenti, a differenza di quel 25 luglio del 2015 quando il dj puteolano Aniello Mormile percorse con l’auto quello stesso tratto in contromano, dove rimase uccisa la 22enne Livia Barbato che era in macchina con lui.

Come riporta il mattino alcune auto che erano in Tangenziale in quel momento sono state costrette a fare zig zag per evitare l’impatto. La volante della Polstrada è subito intervenuta ma non è riuscita a fermare gli scooter, però si stanno analizzando i filmati delle videocamere di sorveglianza per individuare le targhe dei motorini e risalire ai proprietari.

LEGGI ANCHE
Contromano in Tangenziale. Rintracciata l'amante di Aniello Mormile: "Io cosa c'entro?"

Potrebbe anche interessarti