Cambiare la nostra tv o no? Come essere pronti al nuovo digitale con due canali test

Sapere se il televisore delle nostre case va sostituito oppure no in vista del nuovo digitale terrestre? Ora si può fare grazie al telcomando. Attraverso due canali che fungeranno da “test” sarà possibile capire se il nostro apparecchio è compatibile con il nuovo segnale di trasmissione Dvb-T2.

Uno dei due canali è già pronto, basta digitare il numero 200 e subito ci troveremo di fronte ad una schermata dove comparirà la scritta: “Test HEVC Main10”. Questa rappresenta il segnale di trasmissione obbligatorio da giugno 2022.

Attenzione però: chi visualizzerà la scritta sopra citata, sarà in grado di potere utilizzare ancora il proprio televisore con o senza l’aiuto del decoder del digitale terrestre.

Se la scritta invece non apparirà potrebbero esserci dei motivi, vediamoli di seguito:

– sarà necessaria la risintonizzazione di tutti i canali

– questo canale (200) è già occupato da un’altra emittente e quindi dovrà essere spostato

Viene consigliato quindi, prima di sintonizzarsi sul canale 200, di effettuare questi passaggi. Se, nel caso in cui dopo aver seguito queste direttive, la scritta continuerà a non comparire e lo schermo sarà nero, significa che il nostro televisore andrà sostituito.

Questo primo canale è stato lanciato dall’emittente Mediaset, il secondo al numero 100, sarà immesso oggi dalla Rai.

Potrebbe anche interessarti