Torre Annunziata, presentato il Maximall Pompeii: aprirà a fine 2021

Il Maximall Pompeii, destinato a diventare il centro commerciale più grande d’Europa, comincia già a prendere forma. Nell’ottobre del 2019 il Comune di Torre Annunziata ha dato il via libera all’inizio dei lavori, e mercoledì 22 gennaio il complesso è stato presentato a Villa Guarracino. Secondo quanto riporta Il Fatto Vesuviano, l’apertura del Maximall Pompeii è prevista già per il 2021.

Il nuovo centro commerciale sorgerà nell’area dell’ex Italtubi torrese. Si tratta di un investimento privato di oltre 170 milioni di euro, e creerà in tutto 1500 posti di lavoro. Il Maximall Pompeii sarà situato in una posizione strategica, dalla quale potrà intercettare il flusso di visitatori provenienti da Napoli, dal Vesuvio, dalla costiera sorrentina, e naturalmente dalla vicina Pompei.

I lavori proseguono, e il Maximall Pompeii potrebbe già essere operativo alla fine del 2021. L’obiettivo è fare di questo complesso il centro commerciale più grande d’Europa. Il Maximall Pompeii, infatti, avrà un’estensione di 6000 mq e ospiterà più di 200 grandi marchi internazionali.

Tra questi, si contano 30 tra le migliori marche del settore della ristorazione e persino un Hotel a 4 stelle con 135 camere, per tutti i turisti che accorreranno a visitare le bellezze della città. In più, sorgeranno un cinema con 8 sale, un teatro e una sala conferenze.

Il Maximall Pompeii avrà anche il suo piazzale esterno destinato agli eventi, da cui si potrà ammirare una fontana con un gettito di oltre 25 metri di altezza. Il progetto, però, non esclude anche una riqualificazione dell’area in chiave ecosostenibile. Sarà presente anche un parco attrezzato aperto al pubblico di 50 mila metri quadrati e una inedita copertura di 6 mila mq, sulla quale sarà possibile riposare e fare jogging.

Potrebbe anche interessarti