Morto schiacciato da un pino, il cane Charlie sopravvive e gli rimane accanto

La foto del cane Charlie, sopravvissuto alla morte dell’uomo di Cava de’ Tirreni, ha commosso tutti.

L’uomo, un noto oculista originario di Torre Annunziata, è rimasto ucciso a 61 anni stamattina dal crollo di un pino secolare a Cava de’ Tirreni.

Il noto medico e il suo cane erano insieme quando a causa del forte vento, un albero è crollato uccidendo l’uomo e colpendo due auto. Sull’accaduto stanno indagando gli agenti del commissariato di pubblica sicurezza di Cava de’ Tirreni. Charlie si è salvato e il suo padrone è stato identificato grazie al microchip intestato alla moglie del medico.

L’uomo oltre alla moglie lascia tre figlie. Una tragedia annunciata secondo molti, data l’allerta meteo per vento forte diramata dalla Protezione Civile della Campania.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più