Meningite: caso sospetto a Frattamaggiore. Il sindaco: “Evitiamo deleteri allarmismi”

meningiteAncora un caso sospetto di meningite a Frattamaggiore, in Campania. Questa volta è toccato ad uno studente di un liceo scientifico. L’alunno dell’istituto ” Carlo Miranda” è stato immediatamente trasportato all’ospedale Cotugno per eseguire tutti gli accertamenti del caso.

Tanta la paura in queste ore, anche e soprattutto perché, nella giornata di ieri un altro caso sospetto di meningite è stato registrato presso la scuola “Maurizio De Vito Piscicelli” del Vomero. Ad essere probabilmente stata colpita dal virus, una maestra. Subito i genitori dei bambini hanno pensato al peggio.

Appena saputa la notizia, mi sono preoccupato di contattare i colleghi del Cotugno per avere informazioni più dettagliate. Al momento, sembra esclusa la possibilità di una qualsiasi forma bisognevole di particolari misure di controllo e prevenzione.

Quindi, anche per rispetto nei confronti del ragazzo e dei suoi familiari, cerchiamo di evitare inutili e deleteri allarmismi. Qualora ce ne fosse la necessità, sarà mia premura tenervi immediatamente aggiornati sugli eventuali ulteriori sviluppi”. A parlare tramite un post pubblico, è Marco Antonio Del Prete, sindaco del comune di Frattamaggiore e nefrologo.


Ciò su cui è importante puntare l’attenzione è proprio il fatto di non creare allarmismi inutili. Situazioni come il caso sospetto di meningite a Frattamaggiore gettano nel panico, ma stando alle notizie che finora abbiamo è inutile fasciarci la testa prima di rompercela.

Attendiamo aggiornamenti sulla vicenda e speriamo che il giovane studente stia quanto prima meglio.

 

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più