Un misterioso messaggio sulla tomba di Dracula a Napoli

Tomba di Dracula
Tomba di Dracula

Come poteva essere prevedibile in una città di misteri quale è Napoli, la scoperta della presunta tomba del Conte Dracula porta con sé ulteriori interrogativi. Alle spalle della sepoltura, infatti, si trova un’iscrizione che nessuno riesce a decifrare: le parole di questo testo sono composte da lettere derivanti da diversi alfabeti, latino, greco, copto ed etiopico, ma mescolati tra loro in modo da non formare alcuna parola dal senso compiuto.

Nemmeno gli esperti dell’Università Orientale di Napoli, per ora, sono riusciti a capire il significato di ciò che è scritto sulla targa, ma almeno hanno escluso che si tratti di una lingua balcanica, così come non siamo di fronte al greco antico o greco bizantino, samaritano, ebraico, armeno, giorgiano e gotico di Ulfila.

Un altro rompicapo riguarda una delle lastre di marmo che compongono la tomba, per il fatto che un esame con una termocamera ha rivelato che sprigiona molto calore, senza alcun apparente motivo.

Potrebbe anche interessarti