Il Pm Maresca in tv su Nove: “Vi mostro come abbiamo battuto il clan dei Casalesi”

Il magistrato antimafia Catello Maresca racconta su Nove come due indagini della polizia hanno scardinato il clan dei Casalesi, uno dei gruppi camorristici più attivi in Italia.

Già “Il giorno del giudizio”, in cui si raccontò la cattura del boss Michele Zagaria dopo 16 anni di latitanza, ebbe un enorme successo, con oltre 400.000 telespettatori.

Il documentario “Attacco al clan – Caccia ai Casalesi”, che andrà in onda in due parti in prima tv assoluta sul Nove giovedì 20 e 27 febbraio alle 21:25, racconta due importanti operazioni. La prima portò alla cattura di uno dei più pericolosi boss della camorra, Giuseppe Setola, autore della strage degli immigrati a Castel Volturno. La seconda, denominata “Spartacus 3”, vide più di 115 persone processate, fra cui il boss Francesco Schiavone, detto Sandokan.

LEGGI ANCHE
Camorra negli appalti della ferrovia: si indaga su dirigenti RFI

Con il racconto del pm Catello Maresca e con filmati originali, “Attacco al Clan” mostra le modalità che hanno portato agli arresti di importanti boss dei Casalesi.

Potrebbe anche interessarti