Coronavirus, c’è la seconda vittima in Italia: sale a 29 il numero di contagiati

E’ sempre più grave il quadro dei contagiati di Coronavirus: è di pochi minuti fa la notizia che c’è una seconda vittima dopo il 78enne deceduto nel Padovano.

Si tratterebbe di una donna che potrebbe essere collegata ai casi del Lodigiano. I casi di contagiati da coronavirus attualmente sono 29. Sono tutti residenti tra la Lombardia e il Veneto.

L’ultimo contagiato in Veneto è un uomo di 67 anni, di Dolo, ricoverato in rianimazione a Padova. A confermarlo all’Ansa, è stato il presidente del Veneto, Luca Zaia. Sia in Veneto che in Lombardia sono in corso i test su centinaia di persone.

Il coronavirus ha provocato finora 2.360 vittime a livello mondiale, incluso l’italiano deceduto ieri sera in Veneto: è quanto emerge dal bilancio aggiornato della statunitense Johns Hopkins University. Il totale dei casi confermati di contagi è salito a quota 77.662, mentre i pazienti guariti finora sono 21.029.

Potrebbe anche interessarti