Coronavirus, in Campania i casi salgono a 22: da Vitulazio a Napoli, chi sono i 5 nuovi positivi

coronavirus campania casi

Salgono i casi di persone contagiate dal coronavirus in Italia: sono 1557, con 34 deceduti e 84 guariti (ultimo bollettino della Protezione Civile di ieri alle 18). Nella nostra Regione ad aggiornare quotidianamente il numero dei contagiati è il governatore Vincenzo De Luca.

Nella serata di ieri sono stati annunciato 5 nuovi casi di coronavirus in Campania:

“La task force della Protezione Civile della Regione Campania comunica che sono stati esaminati in laboratorio, presso il centro di riferimento dell’ospedale Cotugno, 22 tamponi. Sono risultati positivi 5 tamponi, per i quali, come per tutti gli altri finora positivi, si attende la conferma ufficiale da parte dell’Istituto Superiore di Sanità“.

Negativo il campione sulla turista di Sorrento, come dichiarato dal sindaco Giuseppe Cuomo:

L’esame del tampone eseguito sulla turista proveniente da Milano e ricoverata all’ospedale di Sorrento, ha dato esito negativo al Covid-19. La donna sta bene e presto potrà lasciare l’ospedale. A dispetto da quanto riportato da molti organi di stampa, il nosocomio Santa Maria della Misericordia ha continuato per l’intera giornata a funzionare regolarmente. E ad erogare servizi ed assistenza a tutta l’utenza.

La vicenda ha mostrato l’efficienza del nostro sistema sanitario locale, per accogliere e trattare, con competenza e rapidità, eventuali casi sospetti che dovessero verificarsi in città ed in penisola sorrentina. Una ragione in più per i turisti per continuare a scegliere, numerosi, la nostra destinazione. E, soprattutto, per tranquillizzare i cittadini sulla positiva risposta delle istituzioni e delle strutture del territorio ad affrontare ad ogni tipo di criticità”. 

In serata sono circolate anche voci di un possibile caso positivo a Torre del Greco: falso. I 5 nuovi positivi sono infatti due di Napoli (centro storico e corso Vittorio Emanuele non collegati all’avvocato napoletano) e nel casertano, uno a Cesa (dove le scuole sono state chiuse) e due a Bellona. Questi casi si sommano ai quattro di ieri: un napoletano, uno di San Giorgio, uno di Pozzuoli e uno di Giugliano.

Tra i 5 nuovi casi di Coronavirus in Campania, il Comune di Vitulazio, vicino alla città casertana di Cesa, spiega:

“Sono stato informato nella serata di ieri dal Comandante della Stazione Carabinieri di Vitulazio del contagio da Covid 19 accertato dalle Autorita’ sanitarie su due persone residenti in Bellona. E titolari di fatto di un esercizio commerciale ubicato a Vitulazio.

In attesa di avere informazioni sull’esito definitivo dei test praticati ai due gestori del locale commerciale, risultati positivi alla prima verifica, abbiamo provveduto ad informare gli Enti preposti ad attuare le procedure di legge in ordine alla prevenzione ed al monitoraggio del Covid-19. Il locale commerciale in questione è stato volontariamente chiuso dai titolari.

Nel frattempo gli agenti della Polizia Municipale, rientrati in servizio nelle prime ore di oggi, hanno predisposto un piano di vigilanza attivo sulle persone che hanno prestato la loro opera all’interno dell’esercizio commerciale interessato alla vicenda ed informati dell’obbligo di auto-isolamento. Appena pervengono risultati definitivi provvederemo ad informare la Cittadinanza.
Per qualunque informazione e’ possibile contattare telefonicamente il personale della Polizia Municipale ai seguenti recapiti o direttamente lo scrivente al cell”.

Intanto l’equipaggio della nave da crociera Diamond Princess è finalmente sbarcato a terra. Tra questi il comandante campano Gennaro Arma.

Potrebbe anche interessarti