“Mettiti la mascherina”, scoppia la rissa in un supermercato nel Napoletano

lite supermercatoUna lite furibonda è scoppiata in un supermercato in zona Arpino a Casoria, in provincia di Napoli. La violenta rissa è iniziata tra due uomini quando uno ha notato che l’altro non aveva la mascherina e gli ha chiesto di indossarla urlando: “ti devi mettere la mascherina” e di non avvicinarsi, mentre erano in fila per raggiungere le casse.

Poi è scoppiato il caos. L’uomo invece di rispondere ha sferrato un pugno nei confronti dell’altro ed è poi scoppiata la rissa che ha coinvolto almeno altre 3 persone.

Urla, schiaffi, pugni, calci, il tutto davanti alla clientela del supermercato. I dipendenti e le altre persone presenti nel market sono scappate data la violenza della zuffa, sedata quando i due litiganti sono stati allontanati dall’esercizio commerciale. Ma pare che i due abbiano continuato a discutere anche all’esterno del supermercato.

Il tutto è stato poi ripreso tramite cellulare e il filmato, pubblicato sui social, è subito diventato virale.

Potrebbe anche interessarti