Campania, controlli sempre più serrati: nel mirino le vendite a domicilio

La Regione Campania si attiva sempre di più per contrastare l’emergenza Coronavirus. Dopo aver richiesto l’intervento di altre 300 unità dell’esercito, la Regione ha avvisato i cittadini che si effettueranno controlli su produzioni e vendite a domicilio. Questo è quanto comunica l’Unità di Crisi della nostra Regione:
Giungono segnalazioni sempre più frequenti di attività commerciali esercitate in violazione delle ordinanze regionali vigenti. Si raccomandano pertanto controlli rigorosi anche da parte delle Polizie Municipali, in relazione, soprattutto in questo periodo, alla produzione e consegna domiciliare di prodotti dolciari, senza peraltro il rispetto delle norme igienico sanitarie in un’attività già vietata da ordinanza nazionale“.

Potrebbe anche interessarti