Creatività campana, “No alle feste di Laurea”: De Luca e il lanciafiamme diventano una bomboniera

de luca bomboniera

La creatività dei campani non ha mai fine. Dopo aver creato pastori di tutte le dimensioni in base ai personaggi del momento, ora arriva la bomboniera speciale in tempo di coronavirus. Un piccolo Vincenzo De Luca raffigurato con in mano un lanciafiamme.

“Ho sentito che ci sono persone che vogliono organizzare feste di laurea. Se le fate, manderemo i Carabinieri, con i lanciafiamme”.

Una delle frasi più ironiche del governatore della Regione Campania è stata quindi utilizzata per creare un cadeau da spedire a chi vuole partecipare, solo virtualmente, a questo speciale giorno. L’idea è nata quasi per scherzo da un laboratorio di ceramiche di Cercola, ‘Le ceramiche artigianali’. Ma in pochi giorni in tantissimi hanno ordinato queste bomboniere che sono letteralmente andate a ruba.

Come spiega la titolare del negozio:

“In Campania le feste di laurea no! Un de Luca con lanciafiamme per bomboniera laurea. Era nata come una caricatura ironica… mai avrei immaginato che invece mi chiedessero di farla davvero come bomboniera… la vita è una sorpresa”.

Il piccolo De Luca in versione bomboniera ha anche in mano una pergamena nella quale c’è scritto:

“Ordinanza, le feste di laurea in Campania, NO”. 

Un ricordo che rimarrà per sempre e che sdrammatizza in chiave ironica questo momento di emergenza dove tantissime persone si sono laureate online e senza la possibilità di fare feste. Anche la modella Naomi Campbell aveva apprezzato le parole di Vincenzo De Luca postando sul suo profilo instagram quelle frasi.

Potrebbe anche interessarti