De Luca dà del fratacchione a Fazio: cosa significa il termine

De Luca ha dato del fratacchione a Fazio, ma cosa significa? Ieri il Governatore della Campania De Luca è stato ospite al programma di Fazio “Che tempo che fa”. Chi ha seguito in diretta l’intervista, ma anche chi naviga su internet (il video è diventato subito virale), avrà notato un particolare divertente.

Ad un certo punto De Luca rivolgendosi a Fazio dice: “Anche io sono favorevole agli affetti stabili e sono convinto che anche lei nonostante la sua immagine da fratacchione abbia molti affetti stabili in giro per l’Italia“.

Ma chi è un fratacchione? Innanzitutto il suffisso -acchione è un alterativo avente valore accrescitivo, dispregiativo, vezzeggiativo. Un fratacchione è un frate alto, robusto, paffuto e grosso. In altre occasioni, può invece identificare un frate “buono in apparenza, ma in realtà traffichino (persona che si dà molto da fare, che briga per farsi avanti, per ottenere guadagni e vantaggi)”.

Sembrerebbe la seconda definizione quella che negli intenti di De Luca era da affibbiare a Fazio, quindi qualcuno che nonostante l’apparenza da “bravo ragazzo” potrebbe recare danni per il proprio tornaconto.

Ovviamente poi De Luca ha parlato dei rientri dal Nord e si è espresso così: “Noi faremo un lavoro di prevenzione alle stazioni, ai caselli autostradali, faremo circa 10 mila kit rapidi. Non ci possiamo permettere di fare rientrare persone positive. Partono due treni da Torino Portanova che è peggio di Milano. Non c’entra il rapporto nord-sud parliamo solo di prevenzione

Clicca qui per vedere l’intervista completa (De Luca interviene a 1 ora e 18 minuti).

Potrebbe anche interessarti