Bacoli, nasce il belvedere del Fusaro dove prima c’erano tonnellate di rifiuti

Nasce a Bacoli il belvedere del Fusaro. Lì dove prima c’era una discarica piena di rifiuti, abbandonata da tutto e tutti, ora è nato a Bacoli il belvedere del Fusaro. Fiori variopinti affacciati sul mare con vista il Real Casino dei Borbone.

A Bacoli, in tempi di Covid-19, c’è spazio per la rinascita. Gli operai della Flegrea Lavoro hanno lavorato per dare vita a questo bello scenario, che rigenera un’aria suggestiva e meritevole di essere curata.

Soddisfazione anche per il sindaco Josi Gerardo Della Regione che con un post su facebook ringrazia gli operai e rivolge un messaggio di critica ai cittadini che sporcano e rovinano la propria terra.

È nato il belvedere del Fusaro. Lì dove c’erano tonnellate di rifiuti, ora c’è un giardino di fiori. Con vista sul Real Casino dei Borbone. Spettacolo. Gli operai della Flegrea Lavoro hanno completato il recupero di un’area abbandonata da sempre. Un’opera di decoro urbano, apprezzata da tutta la città. Grazie. Continuiamo così. Un messaggio chiaro per gli incivili che qui si recavano, a due passi dal Parco Vanvitelliano, per scaricare spazzatura. Vergognatevi. Basta. Imparate ad amare la nostra terra, la vostra terra. Perché ognuno può fare la propria parte. Un passo alla volta“.

Potrebbe anche interessarti