Casina Vanvitelliana al Fusaro: fu fatta costruire da re Ferdinando per la pesca

Nel comune di Bacoli, su un isolotto del Lago Fusaro, è ubicata una suggestiva ed affascinante costruzione conosciuta come Casina Vanvitelliana, collegata alla terraferma attraverso un pontile in legno.
Strutturata su due livelli ed immersa nel verde del Giardino Storico dell’omonimo parco, venne realizzata nel 1782 da Carlo Vanvitelli, architetto e ingegnere italiano, autore dei giardini all’inglese della Reggia di Caserta, nonché figlio di Luigi Vanvitelli.

L’edificio fu costruito per volere di Ferdinando IV di Borbone con lo scopo di creare una struttura dedicata alla caccia e alla pesca in virtù del fatto che, dal 1764, nella stessa zona fu legittimata la coltivazione delle ostriche.

La Real Casina si configura come un vero e proprio gioiello architettonico, difatti per diversi anni ospitò importanti opere d’arte come i dipinti raffiguranti le quattro stagioni di Jakob Philipp Hackert e le tele in seta di San Leucio, che sfortunatamente furono trafugate durante i moti rivoluzionari del 1799 antecedenti alla nascita della Repubblica Partenopea.
Molte furono anche le personalità di spicco che la visitarono e vi soggiornarono: capi di stato e reali quali l’imperatore d’Austria Francesco II e consorte, l’arciduchessa Carolina, il principe e la principessa di Sassonia, lo zar Nicola I, la zarina di Russia Alexandra Fedorovna, Vittorio Emanuele III, ma anche artisti di fama internazionale come Wolfgang Amadeus Mozart, Gioachino Rossini, il Presidente della Repubblica Italiana Luigi Einaudi, Jacob Philipp Hackert, Anton Sminck Van Pitloo e Giacinto Gigante.
Fu anche utilizzata come set cinematografico per le riprese dei film Ferdinando e Carolina (1999), Luca il contrabbandiere (1980) e L’imbroglio nel lenzuolo(2009).

Apertura al pubblico:
Casina Vanvitelliana: sabato dalle 15.00 alle 20.00, domenica e festivi dalle 11.00 alle 20.00
Costo: 3 euro
Parco Vanvitelliano: tutti i giorni dalle 8.00 alle 20.00. Ingresso gratuito.
Per info: 3484288342 (dopo le 17) – 3381069841 – casina@parcovanvitelliano.it

Fonte: parcovanvitelliano.it

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più