Napoli, guanti e alcool introvabili. E’ allarme speculazione sui prezzi, guanti venduti anche a 25 euro

napoli guanti alcool

In Campania le mascherine sono ormai diventate obbligatorie ma nei negozi è caccia a guanti e alcool. Il governatore Vincenzo De Luca ha inviato a ogni famiglia due mascherine e prima Federfarma Napoli poi il governo con il Commissario per l’emergenza Arcuri hanno deciso di porre un prezzo minimo per la loro vendita. Solo 50 centesimi.

Da quel momento le mascherine non sono più diventate un oggetto raro da trovare. I banchi di farmacie e negozi ne sono infatti pieni. Ma a mancare ora sono altri due prodotti necessari per l’igiene e la sicurezza personale: l’alcool e i guanti. Fuori dagli esercizi commerciali in molti hanno esposto un cartello per evitare file inutili all’ingresso:

“No guanti. No alcool”.

Questi due prodotti sono introvabili nella città di Napoli, da Posillipo al Vomero. I pochi fortunati che li trovano si sono ritrovati a pagare il doppio rispetto a un mese fa. Infatti se prima il prezzo di una confezione di guanti monouso da 100 lo si pagava dai 5 ai 6 euro, ora invece si è costretti a pagarlo 12 euro. E sono in tanti sui social a denunciare l’accaduto. Come Achille e Annalisa che postano la loro testimonianza da due città diverse campane.

Ancora più alto il prezzo dei guanti su internet, per esempio su Amazon. Sul sito di e-commerce sono infatti pochi a mettere i guanti in vendita perché come si legge nella descrizione sono:

“Disponibili solo per società di primo soccorso e servizi di assistenza primaria”

napoli guanti alcool amazon

Quei pochi guanti che si trovano online sono in vendita a 25 euro e disponili solo per poche ore.

napoli guanti alcool internet

Non potendo più praticare rincari sulle mascherine, una nuova speculazione è quindi in atto in tutta Italia su questi due prodotti.

Potrebbe anche interessarti