Napoli, strisce blu gratuite a partire dal 18 maggio

Strisce blu

Parcheggio gratuito a Napoli: è la novità in vigore dal 18 maggio in poi, in vista della più ampia riapertura prevista per questa seconda fase. Una buona notizia che di certo allieterà la cittadinanza, costretta a fare i conti, negli ultimi tempi, con l’avanzare di una grave crisi economica.

“Strisce blu gratuite da lunedì 18 maggio. Chi arriverà a Napoli potrà parcheggiare senza dover spendere soldi.” – ha dichiarato  Nino Simeone, consigliere comunale, a CampaniaLike“È un piccolo aiuto ma ci sembrava il minimo in questo momento difficile”.

Il consigliere ha colto l’occasione anche per lamentare l’operato di un’amministrazione che, a suo parere, non sta trovando le giuste soluzioni.

Il trasporto è uno dei settori fondamentali messi in ginocchio dall’avanzare del Coronavirus. In merito, il consigliere Simeone, dopo aver avuto un incontro con i vertici dell’Anm, ha annunciato che quest’ultima ha già un passivo di ben 9 milioni di euro. “Sicuramente perderà altri soldi anche nelle prossime settimane.” – ha continuato – “È un dramma che colpisce tutti, penso anche gli stessi tassisti che non lavorano da mesi e avranno numerosi problemi anche nei mesi estivi. Ormai è chiaro che arriveranno pochissimi turisti, se arriveranno”.

“È una lotta per la sopravvivenza. Anche il Comune deve fare di più. Oggi, oltre i pochi soldi per i buoni spesa, i cittadini di Napoli sono stati aiutati solo da Regione e Governo. Abbiamo l’obbligo di fissare subito un tavolo tecnico con tutte le categorie colpite da questo maledetto virus per far ripartire l’economia e i trasporti. La soluzione non può essere il monopattino o la bici elettrica, non è questo il momento per fare questi esperimenti” – ha concluso.

Da lunedì i cittadini potranno spostarsi e usufruire del parcheggio gratuito in tutta Napoli. Un piccolo passo avanti, cui speriamo facciano seguito altre iniziative sul versante della mobilità.

E l’ufficialità è arrivata con una nota del Comune di Napoli sabato pomeriggio:

“Nella serata di ieri 15 maggio la giunta comunale ha approvato un provvedimento con il quale proseguono alcune misure eccezionali per contribuire a contrastare, anche in questa fase di riduzione del numero dei casi, il rischio di diffusione del contagio da Covid-19, nella considerazione che i prossimi giorni, a partire dal 18 maggio, saranno caratterizzati da una ripresa di molte attività. In concreto è stata prorogata fino al 31 maggio la delibera del marzo scorso (n. 83) relativamente all’utilizzo dei parcheggi contrassegnati dalle strisce blu. Dal 1° giugno pertanto il pagamento della sosta sulle strisce blu ritornerà con le modalità ordinarie“. 

 

Potrebbe anche interessarti