Salvini su De Luca: “Sta provocando danni ai lavoratori campani. Rischia di uccidere la via dei presepi”

Matteo Salvini sferra un attacco ai danni di Vincenzo De Luca. Tra i due sembra non scorrere buon sangue, basti pensare alla battuta del Governatore campano sugli occhiali del leader della lega. Stavolta è quest’ultimo a criticare l’operato della Regione Campania.

Intervenuto nella trasmissione Pomeriggio5, condotta da Barbara D’Urso, Matteo ha dichiarato: “Le Regioni hanno fatto un grande lavoro nelle ultime ore. Quasi tutte ci hanno messo soldi e garanzie, a prescindere dai colori politici. Poi c’è De Luca, in Campania, che rimanda e ritarda. Però ,così facendo, provoca danni ai lavoratori e commercianti napoletani.”

Alla risposta della conduttrice che ha giustificato il comportamento di De Luca, mosso dal voler tutelare a tutti i costi i suoi cittadini, Salvini ha risposto ironicamente: Allora sono matti tutti gli altri Governatori che in tutta Italia permettono alla gente di lavorare in sicurezza. La gente ormai ha capito che non si scherza con la malattia. Gli italiani hanno dimostrato grande senso di responsabilità e sacrificio, adesso ne meritano altrettanto. Non bastano più parole e promesse.”

Matteo Salvini si è espresso anche sulla spiacevole situazione che interessa i negozianti di San Gregorio Armeno: “Solidarietà agli artigiani e ai commercianti di San Gregorio Armeno, a Napoli, abbandonati dalle istituzioni. A partire dalla Regione e dal Governo. Sono chiusi per protesta, come purtroppo tante altre attività. Le eccellenze e il lavoro italiano vanno sostenuti, non danneggiati con burocrazia e assenza di fondi.”

De Luca e il Governo, nonostante i tanti ministri campani, rischiano di uccidere la via dei presepi – ha concluso.

Potrebbe anche interessarti