Mertens diventa cittadino napoletano, il Comune: “Ha fatto tanto per Napoli”

Dries Mertens potrebbe presto diventare un cittadino napoletano a tutti gli effetti. L’idea è stata lanciata dall’assessore allo Sport del Comune di Napoli, Ciro Borriello a radio Goal: “Possiamo pensare di costruire con la società un percorso condiviso per conferire la cittadinanza onoraria a Dries Mertens. Parliamo di un ragazzo speciale. Non per niente è stato ribattezzato ‘Ciro’ dal sentimento popolare della gente nei suoi confronti.

Una volontà quella di Palazzo San Giacomo di dare la giusta riconoscenza ad un ragazzo che ha dato tanto alla città, non solo in campo ma anche a livello umano.

Pensiamo alla cittadinanza onoraria – continua Borriello – perché parliamo di un ragazzo sensibile che si è speso a fari spenti per fare del bene alla nostra città. Mertens ha fatto tanto dentro e fuori dal campo“.

Ultimo solo in ordine cronologico l’episodio di l’altro ieri quando l’attaccante belga ha incontrato e omaggiato con la sua maglia Umberto, il 13enne aggredito e bullizzato dal branco ai Colli Aminei.

Potrebbe anche interessarti